da Fondo Italia di Giorgio Brusadelli

 

Alfio Di Gregorio e Mateja Bogatec per distacco a Sgonigo

I due atleti più titolati nella mass start di Coppa Italia resa ancora più dura dal caldo che però non ha influito sui risultati di alcuni giovani, anche stranieri, che hanno notevolmente migliorato i loro tempi

SGONIGO (TS) 24 maggio - Grand Prix internazionale Alpe Adria, prima mass start della stagione, con


due vincitori d’eccezione ed entrambi per distacco, Alfio Di Gregorio  e Mateja Bogatec (nelle foto di Roberto Tonussi). Vale a dire il meglio che offre lo skiroll non solo nazionale in questo momento. Una spanna sopra tutti nella canicola che aggiunta ad un paio di rampette ha reso ancor più dura la gara che Mateja, che pure in carriera ha vinto tutto, si è assicurata per la prima volta da quando è senior pur correndo sulle strade di casa.

Per i più svariati motivi, ha sempre trovato qualcuna in grado di batterla in volata. Così stavolta, pur non avendo avversarie in grado di impensierirla in caso di arrivo allo sprint, si è tolta lo sfizio di far buona parte della gara in solitaria, invano inseguita da un plotone che per un po’ l’ha tenuta a tiro ma poi, una volta staccato di 15 secondi, ha pensato bene di tirare a campare quando la fatica si è accumulata con il passare dei chilometri e il gran caldo si è fatto sentire rompendo la fila e creando gruppetti.


Tanto da  suggerire di passare a più miti consigli e preoccuparsi del piazzamento finale dopo che la croata Nina Broznic (nella foto) nel finale aveva pagato, perdendo terreno,  lo sforzo e problemi di materiale. Il grippaggio di una ruota che non le ha impedito comunque di piazzarsi prima delle juniores. Per defezione della concorrenza più che per suo merito e questa è stata l’unica nota stonata di questa gara, che ha visto al via 170 concorrenti di 22 società

In compenso si sono registrati risultati altamente interessanti per il modo in cui sono stati ottenuti  e se confrontati con il passato. Come quelli di Anna Maccagnan che si è migliorata di tre minuti e fino all’ultimo ha dovuto battersi con la compagna di squadra Monica Riga duellando spalla a spalla in mezzo al gruppetto delle seniores, delle quali hanno saputo sfruttare la scia. Ancora meglio ha fatto Angelica Tagliati, categoria allieve, la prima delle quali, la slovena Lea Einfalt, nello sprint per il secondo posto ha addirittura infilato negli ultimi metri Erika Bettineschi che non è certamente velocista ma non difetta di esperienza.

Trattandosi di prova di Coppa Italia, la seconda, era  ammessa la partecipazione di altre nazioni e così erano presenti elementi provenienti da Slovenia, Croazia, Polonia e Ungheria che hanno fatto incetta di podi nelle categorie giovanili. Un salto di qualità che si evidenzia anno dopo anno e che potrebbe sicuramente incrementarsi se le rispettive federazioni dessero ai loro fondisti lo spazio che trovano invece in Italia dove si battono ad armi pare con gli specialisti delle sci a rotelle. Non solo in salita, come un tempo, ma anche in piano e su percorsi misti, tanto è vero che l’ultimo tricolore è stato Fulvio Scola, campione italiano assoluto nello sprint di fondo, l’anno scorso a Montebelluna, sul traguardo che aveva già visto trionfare Pietro Piller Cottrer.

In questo momento della stagione i fondisti stanno riprendendo la preparazione nella quale lo skiroll non


rientra ancora, mentre gli specialisti già si preparano ad affrontare il primo campionato italiano, quello a tecnica libera in salita domenica prossima a Marilleva (TN). Favorito d’obbligo Alfio Di Gregorio, che qui a Sgonigo (nella foto) ha fatto le prove generali dopo un inverno che lo ha visto primattore anche sugli sci. Titoli mondiali della categoria master che intende replicare in settembre a Piglio ai Mondiali di skiroll. Se l’è ripromesso dopo aver saputo che la compagna Daniela Carmagnola aspetta un bambino. “Diverrò papà da campione del mondo”, ed è uno che la parola è solito mantenerla.

In questa occasione praticamente non ha avuto avversari. Ci ha provato Emanuele Sbabo, campione europeo e vincitore dell’ultima Coppa del Mondo, ma ha dovuto mollare quando “re Alfione” ha aumentato le frequenze e ha allungato sulla rampetta che segue la veloce discesa a metà circuito. Da lì in poi l'ennesima  cavalcata solitaria di cui è stato il massimo interprete, con spinta di gambe e bastoncini dietro la schiena per mantenere alta la velocità e ridurre lo sforzo, che in un’occasione lasciò sbalordito anche Vincent Vittoz. Il grande fondista francese  che per avere la meglio nell’inseguimento dei Mondiali di Cervinia fu costretto a ricorrere a tutta la sua classe e approfittare del vantaggio accumulato nel prologo a tecnica  classica in salita.


Un concentrato di tecnica, di potenza, di resistenza e di agonismo, abbinato ad una passione a ad una concentrazione che non gli fanno sentire il peso degli anni, ormai a quota 39. Lo spirito resta sempre quello di un ragazzino, l’età biologica certamente inferiore a quella denunciata all’anagrafe. Va su tutti i terreni, in  entrambe le tecniche; ha fatto scuola, un esempio da imitare. La successione? Un discorso che non si propone, almeno adesso: non ha nessuna intenzione di abdicare ad un ruolo che lo vede protagonista da più di vent’anni. Sembra nato e costruito per lo skiroll dice Matteo Sironi, tecnico della nazionale, anche se restiamo convinti che, preso per tempo,  avrebbe potuto tranquillamente rivaleggiare pure nel fondo con i colleghi della Forestale che sono approdati nella nazionale dello sci.

Quasi due minuti di vantaggio alla fine della gara. E’ arrivato sudato per il caldo, ma non stremato dallo sforzo solitario. Mai andato in riserva: neppure avesse fatto una passeggiata.

Nella volata per il secondo posto pareva  scontato il successo dell’alpino paracadutista  Emanuele Sbabo


ma Glauco Pizzutto lo ha impegnato fino all’ultimo metro; sul podio seniores con loro l’altro alpino Claudio Consagra, ultimo superstite, con gli juniores Gianluca Lorenzini, Folco Pizzutto e lo sloveno Gregor Kralj, della scrematura finale che ha visto ancora in prima linea il quasi quarantenne Mirco Collavo. Poco più staccato l’iridato dello sprint Alessio Berlanda che in questa occasione, su terreno più favorevole che non la salita, si è preso la rivincita su papà Fedele che si è ritrovato a sgomitare nel folto plotone dei  master.

Gara avvincente, dunque, che ha confermato come il Montebelluna sia in assoluto la società più completa, staccando di oltre 1600 punti, Mladina, società organizzatrice, la slovena Merkur e il Bassano.

Le classifiche

CAT. GIOVANI FEMMINILE KM. 2.2

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 182 KOPRIVEC NIKA GF 2000 TSK JUB DOL - SLO 06.48.99 304

2 180 ZUECCO MARGHERITA GF 2000 SC MONTEBELLUNA 2354 06.59.54 228

3 183 MARKOVČIĆ SAŠA GF 200la compagna 1 TSK ČAVLE - HR 09.23.51 152

4 181 ŽEŽELIĆ TEA GF 2001 TSK ČAVLE - HR 12.47.57 76

CAT. GIOVANI MASCHILE KM. 2.2

 Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 172 TOMIŠA KRISTIAN GM 2001 SK GROBNIČAN - HR 06.08.83 308

2 179 HLADIKA JAKOV GM 2000 SK GROBNIČAN - HR 06.17.59 269

3 175 POLETTO THOMAS GM 2000 SC ORSAGO 3040 06.22.11 231

4 173 CANELLO GABRIELE GM 2000 SC MONTEBELLUNA 2354 06.24.23 192

5 177 KLOBUČAR PATRIK GM 2000 TSK ČAVLE - HR 06.49.65 154

6 176 JURKOVIĆ MARKO GM 2001 SK GROBNIČAN - HR 07.55.21 115

7 171 MUNARI LEONARDO GM 2001 SC MONTEBELLUNA 2354 09.40.32 77

8 178 POKRAJAC GABRIEL GM 2000 SK GROBNIČAN - HR 09.44.98 38

NP 174 KLOBUČAR ANDRO GM 2000 SK GROBNIČAN - HR NP

CAT. ESORDIENTI FEMMINILE KM. 2.2

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 161 KUNAVER SAŠA EF 1998 ŠD PRESKA - SLO 05.29.39 313

2 168 TRAMPUŠ TJAŠA EF 1998 TSK MERKUR - SLO 05.36.94 289

3 165 EINFALT ULA EF 1998 TSK MERKUR - SLO 05.53.86 265

4 162 BOCA ANAMARIJA EF 1999 TSK ČAVLE - HR 05.59.45 241

5 160 PRAZNIK LIZA EF 1998 TSK JUB DOL - SLO 06.04.88 217

6 163 GHENO MARIANNA EF 1999 CS BASSANO 2342 06.08.46 193

7 158 VITEZ JASNA EF 1998 ŠD MLADINA 2353 06.19.03 169

8 157 TENZE DANA EF 1999 ŠD MLADINA 2353 06.21.70 144

9 156 CANELLO GRETA EF 1998 SC MONTEBELLUNA 2354 06.31.35 120

10 169 KOS MARUŠA EF 1999 TSK JUB DOL - SLO 06.48.90 96

11 167 TAMBIĆ KARLA EF 1998 TSK ČAVLE - HR 06.56.62 72

12 159 SOBOTINČIĆ KLARA EF 1999 TSK ČAVLE - HR 08.21.03 48

13 166 JURIČIĆ ANDREJA EF 1999 TSK ČAVLE - HR 08.21.69 24

NA 148 ŽEŽELIĆ KARLA RF 1998 TSK ČAVLE - HR

CAT. ESORDIENTI MASCHILE KM. 2.2

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 164 IGLIČAR ŽIGA EM 1999 TSK VALKARTON -SLO 05.30.92 306

2 151 GHENO TOBIA EM 1998 CS BASSANO 2342 05.31.60 255

3 152 VECCHIA DANIELE EM 1998 SC ORSAGO 3040 05.37.94 204

4 153 AVGUŠTIN PETER EM 1999 ŠD PRESKA - SLO 05.55.26 153

5 155 BEZZI GIULIO EM 1999 GS MONTE GINER 2347 06.03.58 102

6 154 MIHELČIĆ ALDO EM 1999 TSK ČAVLE - HR 08.20.11 51

CAT. ALLIEVI MASCHILE KM. 11.2

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 80 HROVATIN NIKI AM 1994 ŠD MLADINA 2353 22.55.90 315

2 90 ŠIMENC MIHA AM 1995 TSK VALKARTON -SLO 22.56.27 284

3 85 LONGON MARCO AM 1994 SC MONTEBELLUNA 2354 22.56.47 273

4 89 MALNAR LOVRO AM 1995 TSK VALKARTON -SLO 22.57.91 252

5 86 PETEK JURE AM 1994 ŠD PRESKA - SLO 22.58.63 231

6 82 IONA NICOLA AM 1994 ŠD MLADINA 2353 23.03.74 210

7 93 SLABÉ MATÍC AM 1995 TSK VALKARTON -SLO 24.23.44 189

8 131 GHENO MATTIA AM 1995 CS BASSANO 2342 25.01.18 168

9 81 DE ZEN DANIELE AM 1994 SC MONTEBELLUNA 2354 25.25.89 147

10 91 STANEK NEJC AM 1994 TSK MERKUR - SLO 25.27.03 126

11 87 MARTINAZZO LORIS AM 1994 SC MONTEBELLUNA 2354 26.01.98 105

12 83 KOŠIR MATEJ AM 1994 TSK VALKARTON -SLO 26.04.52 84

13 88 ENICE MANUEL AM 1995 BRIANZA SKIROLL 3192 26.39.95 63

14 84 MILJUŠ ANDREJ AM 1994 TSK ČAVLE - HR 27.44.08 42

15 92 HLADIKA DAVID AM 1995 SK GROBNIČAN - HR 27.44.08 21

CAT. ASPIRANTI MASCHILE KM. 11.2

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 72 BRESOLIN ENRICO ASM 1992 SC MONTEBELLUNA 2354 22.52.88 309

2 78 PRAZNIK ALJAŽ ASM 1993 TSK JUB DOL - SLO 22.53.27 275

3 76 DZIADKOWIEC MARIUS ASM 1993 KS ŚNIEŻKA - PL 22.55.37 240

4 79 BOLZAN SIMONE ASM 1993 SC ORSAGO 3040 22.56.60 206

5 71 BALZANO RUDI ASM 1992 ŠD MLADINA 2353 23.00.59 172

6 77 MILJUŠ TEO ASM 1992 TSK ČAVLE - HR 23.02.07 137

7 74 LEVSTEK GREGOR ASM 1992 TSK JUB DOL - SLO 23.02.39 103

8 75 SCATTOLIN TIZIANO ASM 1993 SC MONTEBELLUNA 2354 23.13.11 69

9 73 SCREMIN LUCA ASM 1993 CS BASSANO 2342 27.33.53 34

CAT. RAGAZZI MASCHILE KM. 3.6

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 138 GIARDINA JACOPO RM 1996 GS MONTE GINER 2347 08.29.00 307

2 133 MARIN ANŽE RM 1996 TSK MERKUR - SLO 08.41.10 263

3 135 ŠTEPEC JAKOB RM 1996 TSK MERKUR - SLO 08.45.73 219

4 132 LAMPIC JANEZ RM 1996 TSK MERKUR - SLO 08.48.43 175

5 136 JENKO ANDREJ RM 1997 TSK JUB DOL - SLO 09.34.61 132

6 134 GHIRA LUKA RM 1997 ŠD MLADINA 2353 10.51.04 88

7 137 RIBARIĆ LUKA RM 1997 TSK ČAVLE - HR 12.55.20 44

CAT. RAGAZZI FEMMINILE KM. 3.6

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 144 PRAZNIK ELA RF 1996 TSK JUB DOL - SLO 08.41.66 309

2 142 KUNAVER NINA RF 1996 ŠD PRESKA - SLO 08.48.32 275

3 143 LIKAR ANA RF 1996 TSK VALKARTON -SLO 08.49.80 240

4 140 IGLIČAR KATARINA RF 1996 TSK VALKARTON -SLO 09.36.82 206

5 139 GHENO CLAUDIA RF 1996 CS BASSANO 2342 09.42.48 172

6 141 KLEMENCIC ANITA RF 1996 TSK MERKUR - SLO 09.53.02 137

7 147 KOPRIVEC URŠKA RF 1997 TSK JUB DOL - SLO 09.53.45 103

8 145 ROVEREDO VALENTINA RF 1996 SC ORSAGO 3040 11.31.97 69

9 146 PRAŠELJ JANA RF 1997 ŠD MLADINA 2353 12.30.92 34

CAT. ALLIEVI FEMMINILE KM. 11.2

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 122 EINFALT LEA AF 1994 TSK MERKUR - SLO 23.09.96 309

2 126 LAMPIC ANAMARIJA AF 1995 TSK MERKUR - SLO 23.12.31 275

3 117 TAGLIATI ANGELICA AF 1995 SC MONTEBELLUNA 2354 23.58.76 240

4 123 BOLZAN LISA AF 1995 SC ORSAGO 3040 25.41.29 206

5 119 RUI ALICE AF 1994 SC ORSAGO 3040 26.17.78 172

6 121 KUNAVER ANJA AF 1995 ŠD PRESKA - SLO 28.11.76 137

7 127 GRUM ANTHEJA AF 1995 TSK MERKUR - SLO 28.54.62 103

8 124 VALJAVEC LEA AF 1995 TSK MERKUR - SLO 32.08.56 69

9 125 KOS TEA AF 1995 TSK JUB DOL - SLO 33.24.53 34

CAT. ASPIRANTI FEMMINILE KM. 11.2


Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 115 MACCAGNAN ANNA ASF 1993 SC MONTEBELLUNA 2354 24.00.19 307

2 113 RIGA MONICA ASF 1992 SC MONTEBELLUNA 2354 24.00.45 263

3 128 ČOTRA SABINA ASF 1992 TSK ČAVLE - HR 27.48.61 219

4 110 MROWCA KAROLINA ASF 1993 KS ŚNIEŻKA - PL 28.44.23 175

5 118 FRANZA JASMIN ASF 1993 ŠD MLADINA 2353 29.18.58 132

6 116 GHENO GIADA ASF 1993 CS BASSANO 2342 30.46.00 88

7 120 KARIŽ KATARINA ASF 1993 ŠD MLADINA 2353 35.08.80 44

CAT. JUNIORES FEMMINILE KM. 11.2


Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 108 BROZNIĆ NINA JF 1991 TSK ČAVLE - HR 23.17.87 301

CAT. DAME FEMMINILE KM. 11.2

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 114 BONOLLO VILMA MF 1957 SAV VICENZA 2337 25.57.27 304

2 105 TURCHET PATRIZIA MF 1955 ŠD MLADINA 2353 28.33.16 228

3 111 BERTOCCO ANNALISA MF 1966 GS MONTE GINER 2347 29.00.60 152

4 112 CARDARELLI GRAZIELLA MF 1958 CUS BOLOGNA 3137 35.17.94 76

CAT. SENIORES FEMMINILE KM. 11.2


Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 102 BOGATEC MATEJA SF 1982 ŠD MLADINA 2353 23.01.18 306

2 101 BETTINESCHI ERIKA SF 1981 BRIANZA SKIROLL 3192 23.10.11 255

3 104 KOŠUTA ANA SF 1987 ŠD MLADINA 2353 23.11.68 204

4 103 STRAUB ANNEMARIE SF 1977 CS BASSANO 2342 23.56.53 153

5 109 DZIADKOWIEC DOROTA SF 1969 KS ŚNIEŻKA - PL 23.58.00 102

6 107 LEONI LAURA SF 1972 CUS BOLOGNA 3137 24.00.55 51

NP 106 CASALI ILENIA SF 1988 CS ESERCITO 3275

CAT. JUNIORES MASCHILE KM. 18.3

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 11 LORENZINI GIANLUCA JM 1989 SC MONTEBELLUNA 2354 34.12.44 308

2 13 PIZZUTO FOLCO JM 1990 CS ESERCITO 3275 34.14.94 269

3 26 KRALJ GREGOR JM 1989 TSK JUB DOL - SLO 34.17.41 231

4 14 ZAMPIERI STEFANO JM 1990 SC MONTEBELLUNA 2354 34.30.67 192

5 24 BOZZOLO MARCO JM 1989 BRIANZA SKIROLL 3192 35.51.29 154

6 23 ŠCUK AMEL JM 1990 TSK MERKUR - SLO 36.59.17 115

7 25 BROZNIĆ ANDRO JM 1989 TSK ČAVLE - HR 37.29.11 77

8 22 KRALJ KLEMEN JM 1991 TSK JUB DOL - SLO 37.29.16 38

NA 4 DE PAULI MICHELE JM 1990 CS BASSANO 2342 NA

CAT. SENIORES MASCHILE KM. 18.3

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti


1 1 DI GREGORIO ALFIO SM 1970 CS FORESTALE 3106 32.26.33 316

2 3 SBABO EMANUELE SM 1983 GSA VICENZA 3356 34.10.71 296

3 6 PIZZUTTO GLAUCO SM 1988 CS ESERCITO 3275 34.10.99 276

4 10 CONSAGRA CLAUDIO SM 1987 CS ESERCITO 3275 34.15.49 257

5 7 COLLAVO MIRCO SM 1970 CS BASSANO 2342 34.21.28 237

6 16 BERLANDA ALESSIO SM 1979 GS MONTE GINER 2347 35.46.49 217

7 9 SBABO EMILIANO SM 1976 GSA VICENZA 3356 35.47.13 197

8 15 ROFFARE’ STEFANO SM 1975 SC MONTEBELLUNA 2354 35.54.66 178

9 8 GABRIELLI ROBERTO SM 1973 GS MONTE GINER 2347 36.00.67 158

10 5 GIOIA MASSIMILIANO SM 1988 BRIANZA SKIROLL 3192 36.58.35 138

11 12 MERLINI FRANCESCO SM 1971 GSA VICENZA 3356 37.54.08 118

12 21 PAPA PIERLUIGI SM 1968 CUS BOLOGNA 3137 37.54.09 99

13 17 CORRADIN MARCO SM 1986 CS BASSANO 2342 39.48.30 79

14 19 BOGATEC DAVID SM 1978 ŠD MLADINA 2353 41.38.11 59

15 28 SZANTO LAJOS SM 1985 UNIVESITAS SC - HU 41.52.73 39

16 30 FERRAGU PAOLO SM 1972 CS BASSANO 2342 51.54.64 20

NA 2 BIANCHI EUGENIO SM 1985 BRIANZA SKIROLL 3192 NA

NA 18 GALLIERI DANIELE SM 1983 CS BASSANO 2342 NA

NA 20 TENCE ERIK SM 1975 ŠD MLADINA 2353 NA

NA 29 STORTI FABIO SM 1976 SAV VICENZA 2337 NA

NP 31 SEPPI PAOLO SM 1969 ŠD MLADINA 2353 NP

NP 32 VIZZUTTI IVAN SM 1969 ŠD MLADINA 2353 NP

CAT. MASTER 1 KM. 18.3

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 44 RUPIL GIANNI M1 1964 CS BASSANO 2342 37.39.94 312

2 42 MUNARI PAOLO M1 1965 SC MONTEBELLUNA 2354 37.40.22 286

3 45 FABBRO ROBERTO M1 1967 GSA UDINE 3447 37.40.31 260

4 50 MORTAGNA EDI M1 1966 SC MONTEBELLUNA 2354 37.41.30 234

5 58 CONTIN GIANCARLO M1 1961 SAV VICENZA 2337 39.13.48 208

6 51 GIARDINA CORRADO M1 1966 GS MONTE GINER 2347 39.18.29 182

7 53 ZORDAN PATRIZIO M1 1963 SAV VICENZA 2337 40.52.20 156

8 46 SCREMIN GIOVANNI M1 1964 CS BASSANO 2342 41.16.12 130

9 38 FANTINI PIETRO M1 1960 CUS BOLOGNA 3137 41.17.48 104

10 55 BAZO GIANFRANCO M1 1964 ŠD MLADINA 2353 41.18.34 78

11 37 CORRADIN STEFANO M1 1962 CS BASSANO 2342 46.51.30 52

12 59 SBALCHIERO DANIELE M1 1961 SAV VICENZA 2337 54.33.17 26

NP 47 NARDI ANTONIO M1 1967 SC MONTEBELLUNA 2354 NP

NP 56 CASALI MAURIZIO M1 1964ŠD MLADINA 2353 NP

NP 57 MARMANI STEFANO M1 1962 ŠD MLADINA 2353 NP

CAT. MASTER 2 KM. 18.3

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 35 BROZ AUGUSTO M2 1958 SAV VICENZA 2337 37.40.94 314

2 36 GIONTA MARCELLO M2 1957 GS MONTE GINER 2347 37.40.97 292

3 54 BERLANDA SILVANO M2 1953 GS HARTMANN 2338 38.50.20 269

4 52 MICELI GIUSEPPE M2 1953 GSA UDINE 3447 39.19.18 247

5 41 ZENI GIANFRANCO M2 1951 SC MONTEBELLUNA 2354 39.30.91 224

6 27 ROVEREDO MASSIMO M2 1958 SC ORSAGO 3040 40.51.46 202

7 49 BONAGURO ARMANDO M2 1952 SAV VICENZA 2337 41.14.59 179

8 62 SIMONATO VALTER M2 1951 SC MONTEBELLUNA 2354 41.15.02 157

9 63 AMBROSINI SERGIO M2 1950 CS BASSANO 2342 44.14.35 135

10 40 RIZZOTTO MAURIZIO M2 1956 SAV VICENZA 2337 45.09.92 112

11 48 CESANA ROMEO M2 1953 SC LISSONE 2350 46.29.24 90

12 61 ZUECCO FRANCESCO M2 1957 SC MONTEBELLUNA 2354 46.34.52 67

13 43 MARCHETTO CLAUDIO M2 1954 SC MONTEBELLUNA 2354 46.42.53 45

14 60 CROSILLA LUIGI M2 1958 ŠD MLADINA 2353 47.14.30 22

CAT. MASTER 3 KM. 18.3

Pos. N° Cognome Nome Cat. Anno Società Cod. Tempo Punti

1 64 TREMOLADA RENATO M3 1948 SC LISSONE 2350 41.17.30 305

2 65 CADAMURO BONIFACIO M3 1944 CS BASSANO 2342 43.21.16 244

3 39 COSSARO ENZO M3 1942 ŠD MLADINA 2353 43.40.45 183

4 67 BRIVIO MARIO M3 1940 SC LISSONE 2350 43.41.90 122

5 66 SOBBERI GIANCARLO M3 1941 CS BASSANO 2342 46.14.10 61

 Classifica societa’

1 SC MONTEBELLUNA 4021

2 ŠD MLADINA 2388

3 TSK MERKUR ‐ SLO 2345

4 CS BASSANO 2333

5 TSK JUB DOL ‐ SLO 1842

6 TSK ČAVLE ‐ HR 1638

7 TSK VALKARTON ‐SLO 1561

8 GS MONTE GINER 1410

9 SAV VICENZA 1299

10 SC ORSAGO 1290

11 ŠD PRESKA ‐ SLO 1109

12 CS ESERCITO 802

13 SK GROBNIČAN ‐ HR 751

14 GSA VICENZA 611

15 BRIANZA SKIROLL 610

16 KS ŚNIEŻKA ‐ PL 517

17 SC LISSONE 517

18 GSA UDINE 507

19 CUS BOLOGNA 330

20 CS FORESTALE 316

21 GS HARTMANN 269

22 UNIVESITAS SC ‐ HU 39